Questa favola mira a favorire l’accoglienza della diversità già in età infantile ed aiuta a comprenderla attraverso immagini e parole studiate  ad hoc per i più piccoli, ma che saranno sicuramente apprezzate anche dagli adulti

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.