- Iscrizione all'Albo Regionale: comunicazioni per eventuali variazioni

Ricordiamo che le Organizzazioni di Volontariato e le Associazioni di Promozione Sociale, iscritte al Registro regionale del Terzo Settore, sono tenute a comunicare, entro 60 giorni, ogni eventuale variazione relativamente a:

  • statuto
  • denominazione
  • sede legale
  • cariche sociali

La comunicazione di variazioni di cui sopra deve essere accompagnata da:

-      copia dei relativi verbali di approvazione dell’assemblea(ed eventuali verbali del consiglio direttivo), debitamente compilati e sottoscritti;

-      copia del documento di identitàcodice fiscalein corso di validità del legale rappresentante;

-      copia del certificato di attribuzione del Codice Fiscale dell’ente, aggiornato, rilasciato dall’Agenzia delle Entrate (solo in caso di modifica di variazione di sede legale, denominazione e/o legale rappresentante);

-      (in caso di modifica statuto) lo statutodeve essere fatto pervenire debitamente registratoin originale, oppure copia conforme (non fotocopia) o copia con allegata dichiarazione sostitutiva, da parte del legale Rappresentante, dell’atto di notorietà sulla conformità all’originale, ai sensi dell’articolo 19 del Dpr 445/2000.

L’intera documentazione può essere:

- o inviata via posta a Regione  Liguria Settore Politiche Sociali, Terzo Settore, Immigrazione Pari Opportunità via Fieschi 15 - 16121 - Genova

- oppure consegnata a mano al Protocollo Generale della Regione Liguria, Via Fieschi 15 Genova, Piano S1 - piano S1 (orario: dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.30, venerdì dalle 9 alle 13)

- oppure trasmessa via P.E.C. all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (N.B. nel caso la trasmissione avvenga da una PEC non dell’Associazione – es. studio professionale o PEC privata – è necessario allegare formale delega, sottoscritta dal legale rappresentante dell’Associazione. In essa deve essere inoltre espressamente dichiarata l’eventuale individuazione della PEC mittente quale recapito per ogni comunicazione attinente da parte degli uffici della Regione)

In caso di cessazione di attività è necessario inviare ai recapiti di cui sopra una richiesta, a firma del legale rappresentante, in cui si chiede la cancellazione dal Registro regionale del Terzo Settore, sezione OdV o APS, allegando copia di un documento di identità valido dello stesso. In caso chiusura o estinzione dell’ente, deve essere altresì allegato il verbale di assemblea relativo.

 

- NATALE SHOW 2018

L'Ass. ANTEAS vi invita allo spettacolo di Natale "NATALE SHOW" che si terrà presso il Teatro Palmaria al Canaletto (Salesiani), alle ore 15:30 del 13 Dicembre 2018.

- Salute Mentale: inaugurazione mostra

Le Associazioni della Salute Mentale vi invitano a partecipare all'inaugurazione della Mostra delle Attività con Opere di Ceramica, Legno, Cucito, Pittura e Bigiotteria, create ed esposte all’interno del Centro Riabilitativo Psico-Sociale e Casa dell’Auto-Mutuo Aiuto di Via Sarzana 344 – La Spezia,  ed allo scambio di Auguri di Buone Feste che avverrà il giorno venerdì 14 Dicembre 2018 alle ore 11.00 presso il suddetto Centro.  

La mostra continuerà ad essere visitabile fino al 15 gennaio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 14.00

 

 

 

- Fatturazione Elettronica

Obbligo di fatturazione elettronica dall’1.1.2019 gravante anche sugli enti no profit, con distinguo tra enti dotati di partita IVA ed enti privi di partita IVA.

Mentre i primi dovranno registrare il proprio indirizzo telematico abbinandolo al proprio numero di partita IVA, gli enti non commerciali dotati solo di codice fiscale, non essendo operatori IVA in senso stretto, rivestono le caratteristiche di consumatori finali e pertanto non sono soggetti all’obbligo di emissione di fattura elettronica.

Per questi ultimi, posto che le fatture emesse in forma cartacea non avranno più valore, si pone il problema di come ricevere l’e-fattura dai propri fornitori.

Non sussistendo l’obbligo di fornire al cedente/fornitore l’indirizzo PEC, gli enti no profit privi di partita IVA comunicheranno il proprio codice fiscale e, in quanto privi del codice destinatario, riceveranno copia analogica o informatica della fattura elettronica, che recherà nel campo “codice destinatario” il numero convenzionale “0000000”.

La fattura elettronica ricevuta sarà inoltre resa disponibile all’ente sul sito web dell’Agenzia delle Entrate nell’area riservata di Fisconline chiedendo i codici di accesso.

- Agapo in Arte

Porte aperte all'arte: una bella iniziativa dell'Associazione AGAPO!
Domenica 9 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 18:00 le Officine AGAPO in Via Napoli 156 aprono le porte per mostrare i manufatti realizzati dai ragazzi del progetto AIA (Agapo in arte e laboratori di creazione ceramica).

Pagina 1 di 61

 

Questo sito utilizza cookie tecnici di sessione non traccianti che scompaiono alla chiusura del browser. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie clicca il bottone "Ulteriori info". Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.